Banniere

 
  Cosne-sur-Loire, Musée de la Loire

La Loira viene suggerita nelle attività di un tempo e nella loro permanenza: industria del trasporto fluviale, commercio, pesca tradizionale, paesaggi e ristrutturazioni. Una collezione di dipinti del XX secolo, sculture e maioliche completano questo percorso del dipartimento della Loira.



Vedere la scheda

  Altre aree
Vedere le altre aree
 
 
  Ricerca

 
 
 
Contatti

Informazioni legali
english français deutsch
 
  Ricerca tematica
 
   
 
  Ricerca geografica
 


Risultato della vostra ricerca
 
Musei autour de Matour

Cluny, Musée d'art et d'archéologie, Palais Jean de Bourbon
Edificio residenziale indipendente, il palazzo eretto dall'abate Jean de Bourbon nella seconda metà del XV secolo, in prossimità delle porte d'onore, occupa una posizione privilegiata al di sopra del sito dell'abbazia di Cluny. Risparmiato dal vandalismo rivoluzionario, quindi riacquistato da Jean-Baptiste Ochier, originario del luogo, vede conferirsi la sua attuale vocazione museale grazie alla donazione della vedova del medico alla città di Cluny, nel 1864. Due anni più tardi, il nuovo museo apre le sue porte.

Charolles, Espace René Davoine
Nella sua casa-atelier sono raggruppati 80 fra studi, modellini e sculture dalle linee pure e semplici... un'atmosfera in cui il visitatore è invitato ad addentrarsi per scoprire un artista e il suo messaggio.

Romanèche-Thorins, Musée Départemental du Compagnonnage Pierre-François Guillon
Il museo presenta la storia del corporativismo attraverso la collezione di un compagno carpentiere del Dovere della Libertà, Pierre-François Guillon.

Charolles, Musée du Prieuré
Il Museo del Priorato presenta una collezione di maioliche di Charolles: pezzi di alta fattura si accompagnano ad oggetti a carattere pubblicitario o religioso. Una quarantina di tele di Jean Laronze (1852-1937), paesaggista borgognone, traducono il sentimento di nobiltà e di serenità che gli ispiravano i paesaggi di Saona e Loira. La Cappella del Priorato accoglie dal 2006 la collezione di sculture di René Davoine (1888-1962).

Pierre-de-Bresse
Clamecy
Château-Chinon
Cosne-sur-Loire
La Machine
Saint-Amand-en-Puisaye
Varzy
Nevers
Saint-Léger-sous-Beuvray
La Charité-sur-Loire
Dijon
Beaune
Auxonne
Alise-Sainte-Reine
Châtillon-sur-Seine
Rancy
Montbard
Reulle-Vergy
Saulieu
Sens
Avallon
Auxerre
Noyers
Saint-Sauveur-en-Puisaye
Vézelay
Villeneuve-sur-Yonne
Toucy
Saint-Fargeau
Paray-le-Monial
Cluny
Romanèche-Thorins
Tournus
Chalon-sur-Saône
Autun
Mâcon
Blanzy
Bourbon-Lancy
Charolles
Le Creusot
Perrecy-les-Forges
Montchanin
Montceau-les-Mines
Semur-en-Auxois
Cuisery
Saint-Martin-en-Bresse
Louhans
Cuiseaux
Saint-Germain-du-Bois
Verdun-sur-le-Doubs
Romenay
Solutre
Matour
Guérigny
Joigny
Dicy
Nuits-Saint-Georges
Ciry-le-Noble
Ecuisses
Villiers-Saint-Benoit